Queer e ora, graphic design per Torino Pride

Graphic design per la manifestazione del Torino Pride 2022: sviluppo visual, poster e gadget design.

Queer e ora è il claim del Torino Pride 2022. Il graphic design, pensato per trasmettere il messaggio politico e universale di questo Pride, è declinato sui gadget e il materiale promozionale per diffondere il messaggio della manifestazione in maniera pervasiva in tutta la città!

La sfida

Il Torino Pride è una delle più grandi e partecipate manifestazioni politiche cittadine a Torino, ogni anno porta in piazza fino a 100.000 persone in un sabato pomeriggio di giugno a manifestare con determinazione e con gioia per i diritti civili di tuttǝ. Fin troppe ancora sono le rivendicazioni inascoltate e le identità invisibilizzate della comunità LGBTQIA+. Per questo il messaggio che il Pride comunica deve essere trasmesso in maniera precisa, dettagliata e di impatto allo stesso tempo.

La soluzione

“Queer e ora” è un richiamo alla comunità LGBTQIA+ e anche all’esterno per comunicare che non ci basta più rivendicare diritti per un domani, ma che le nostre esistenze sono nel presente e in questo luogo. Il visual si ispira a piene mani stilizzando il concetto del claim con un lettering evocativo: il movimento è sveglio, è vivo, lotta e combatte per tutte le rivendicazioni di una comunità inascoltata soprattutto riguardo alcune identità quotidianamente invisibilizzate. Sull’intero poster il concetto di movimento fluido e dinamico, ricco e composito, viene espresso tramite una rappresentazione più inclusiva possibile dei colori rappresentativi della comunità. 

Per veicolare il messaggio del Pride in maniera efficace oltre ai supporti generali di comunicazione sono stati sviluppati dei gadget che servono anche alla raccolta di fondi a sostegno dell’iniziativa.

Lascia un commento